Passa ai contenuti principali

Chi sono?

Ciao e GRAZIE  a te che ora sei qui e che ora mi leggi, 
mi chiamo Cristina e ho creato questo blog per condividere il grande potere dei Mandala che conosco ormai da più di 20 anni.

All'inizio li disegnavo con matita riga e compasso, ora invece li creo al computer, li disegno per me e li creo per gli altri.

Ormai è a tutti noto il grande potere terapeutico di questa antica pratica, ce lo ha testimoniato anche Carl Gustav Jung che era solito "affidare" i suoi pazienti  psichiatrici ai Mandala riuscendo così a ridare ordine a quel groviglio di pensieri che spesso li tormentava.

So che nella vita frenetica di ognuno di noi è praticamente impossibile prendersi qualche ora di tempo da dedicare a se stessi, per questo ho deciso di creare Mandala già pronti da colorare.
Diciamo che in questo modo riesco a velocizzare il processo e a coinvolgere anche chi ha veramente il tempo contato.

Mi trovi su questo Blog 
o sulla mia pagina facebook 
ma puoi anche scrivermi a infomandala@gmail.com sarà un grande piacere per me leggerti e risponderti







Post popolari in questo blog

Il Mandala del sole e della luna

Il Sole e la Luna sono entrambi Mandala naturali.
Il simbolismo attribuisce all'archetipo del Sole l'elemento maschile e alla Luna quello femminile.
Il dualismo Sole e Luna presente in tutte le culture del mondo, ci fa capire che non puo' esistere uno senza l'altra e che la perfezione è data dalla somma di entrambi.
Il Sole come archetipo ha un significato positivo che rappresenta il calore, la vita, la luce, l'Uomo, il Maschile, il Compagno o il Marito.
Anche nella simbologia dei Tarocchi il Sole degli arcani maggiori è sempre il positivo e augura guarigione, successo, vitalità, vittoria. La carta del Sole viene rappresentata con un grande sole al centro che guarda chi lo osserva. Il sole spende al centro, alto nel cielo e con i suoi raggi illumina il mondo irradiando luce e calore ossia guarigione e armonia.
Il Sole diventa il simbolo della grande energia positiva capace di manifestare, rendere visibile e realizzare.
Ed è il Sole che ci invita ad agire alla luce,…

Dove puo' condurti Il Sentiero dei Mandala?

Il mio primo passo lungo il Sentiero dei Mandala l'ho fatto nel lontano 1995, quando un' amica mi prestò un libro sull'argomento.

Fu amore a prima vista il cerchio, i segni in esso circoscritti, ripetuti, ordinati, matematici, rigorosi e allo stesso tempo armonici mi conquistarono.

Cominciai a disegnarli a mano, con goniometro, riga, compasso e righello, cercando di renderli più simmetrici possibili.

La parte che preferivo era quella del colorarli sentivo di appartenere a loro, sentivo che mi davano, serenità, che calmavano le mie ansie e a volte mi suggerivano soluzioni a problemi anche difficili.

Da quel primo passo è tanta la strada che ho percorso lungo il Sentiero dei Mandala e lungo il cammino ho incontrato compagni di viaggio straordinari che come me amano profondamente i Mandala e l'energia infinita che da essi scaturisce.

I Mandala sono universalmente compresi e comprensibili, facilmente utilizzabili da tutti coloro che abbiano il desiderio di sperimentarli.

Mandala con i fiori

I Mandala possono essere realizzati anche con  elementi naturali come fiori e/o foglie, semi, frutta. 
Le composizioni che si possono ottenere riproducendo con i fiori geometrie iscritte nel cerchio mandalico danno origine a opere molto particolari e suggestive. La loro bellezza effimera e mutevole le rende ancora più spettacolari e soprattutto uniche.
Se vuoi provare a realizzare un mandala di fiori non devi far altro che prenderti un po' di tempo per farlo.
Una passeggiata in campagna ti suggerirà quali tipi di foglie e fiori spontanei usare per realizzare il tuo primo mandala floreale.
Quando si parla si Mandala è sempre bene lasciarsi guidare dall'istinto senza troppo pensare al risultato finale Durante la tua passeggiata scegli quei fiori e quelle foglie che ti piacciono di più, mettili in un sacchettino e quando ti sembrerà di averne raccolti abbastanza comincia a realizzare la tua opera.
Quando raccogli fiori e foglie mi raccomando di stare attenta a rispettare la piant…